“Bianco e Nero” – Vol. 587 (2017)

edizione bilingue - italiano/inglese

Bianco e Nero

Rivista quadrimestrale del Centro Sperimentale di Cinematografia

80° anno
Storia
Bianco e Nero è la più antica rivista italiana di studi cinematografici: nata nel 1937 come rivista del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, festeggia nel 2017 ottant’anni di vita. Lungo il corso della sua storia si è trasformata in molti modi, mantenendo però al centro della politica editoriale il valore scientifico e l’originalità dei contributi ospitati.

Mission e linea editoriale oggi
Bianco e Nero è una rivista trimestrale, dotata di comitato scientifico e comitato di redazione internazionali. Dal numero 584 del 2016 la sua direzione scientifica è affidata a Mariapia Comand. La rivista, i cui contributi sono pubblicati in italiano e in inglese, è soggetta a double blind peer review ed è dotata del massimo riconoscimento da parte dell’Agenzia italiana della Valutazione della Ricerca (classe A per il settore disciplinare L-ART/06). È attualmente in corso la richiesta entrare nella banca dati internazionale SCOPUS.

Le aree d’interesse e gli approcci metodologici ospitati dalla rivista sono votati a una pluralità di temi e sguardi sul cinema e più in generale sui media audiovisivi: una vocazione filologica concentrata sull’indagine d’archivio si abbina a un’attenzione puntuale alla storia culturale degli audiovisivi e dei loro linguaggi (cinema, tv, videogioco, videoarte, …). In particolare, i numeri del 2016 sono stati dedicati ai temi del montaggio degli audiovisivi nell’era del digitale, alla rilevanza degli anni Ottanta nelle culture mediali in Italia (tra cinema, televisione, videogioco, fumetto), e all’archivio personale dell’attrice Alida Valli. Le uscite pianificate per il 2017 verteranno sul genere Giallo nel cinema italiano dal 1910 al 1972, su una retrospettiva critica e filologica del lavoro di Mario Verdone (attraverso lo scavo nel suo archivio) e sulla rappresentazione della figura del “Latin Lover” nel cinema italiano contemporaneo.

• Comitato scientifico
Aldo Grasso (presidente, Università Cattolica del Sacro Cuore), Gianni Canova (IULM Milano), Lucia Cardone (Università degli Studi Sassari), Giulia Carluccio (Università degli Studi di Torino), Giovanna Fossati (University of Amsterdam), Stephen Gundle (University of Warwick), Alan O’Leary (University of Leeds), Sandra Lischi (Università di Pisa), Giacomo Manzoli (Università di Bologna), Millicent Marcus (University of Yale), Veronica Pravadelli (Università degli Studi Roma Tre), Dana Renga (The Ohio State University).

Comitato di redazione
Stefano Baschiera (Queen’s University Belfast), Sila Berruti (Roma Tor Vergata), Andrea Mariani (Università degli Studi di Udine), Simone Natale (Loughborough University, UK), Cecilia Penati (Università Cattolica del Sacro Cuore), Chiara Tognolotti (Università degli Studi di Firenze), Federico Zecca (Università di Bari).

Come abbonarsi
La rivista è pubblicata dal Centro Sperimentale di Cinematografia in coedizione con Edizioni Sabinae.

Per abbonarsi si può fare riferimento all’editore a questo indirizzo:
Edizioni Sabinae
Viale Bruno Buozzi, 19
00197, Roma
Tel. 06 97882515

e-mail: ordini@edizionisabinae.com

ABBONAMENTI BIBLIOTECHE E ISTITUZIONI:

Casalini Libri Spa

info@casalini.it

tel. +39 055 50181

___________________________________

www.edizionisabinae.com

Abbonamento annuale per i Privati: euro 32,00

Abbonamento annuale per Enti e Istituzioni: euro 40,00

Abbonamento annuale estero: euro 40,00

Il prezzo di un singolo volume di Bianco e Nero è di euro 16,00

(arretrati dell’anno 2017 euro 20,00)

I nuovi abbonati privati riceveranno all’atto della sottoscrizione, unitamente all’invio del primo numero della Rivista, un libro di cinema in omaggio.

________________________________
Presentation of the Journal Bianco e Nero
• History
Bianco e Nero is the oldest film studies journal in Italy: established in 1937 as the journal of the Centro Sperimentale di Cinematografia in Rome, in 2017 it is celebrating its eightieth birthday. During its history, it has transformed in many ways, while maintaining the scientific value and originality of its essays at the centre of its editorial policy.

• The Editorial Line Today
Bianco e Nero is a quarterly journal, with an international scientific and editorial committee. Since issue no. 584 of 2016 its scientific coordination has been entrusted to Mariapia Comand. The journal, whose articles are published in Italian and English, is subject to a double-blind peer review and is recognized by the Italian Agency for the Evaluation of the University and Research Systems as a class A journal in the L-ART/06 (cinema, photography and television) disciplinary sector. An application is currently underway to enter the SCOPUS international database.

The areas of interest and methodological approaches hosted by the journal address a range of topics and views on the cinema, and audiovisual media in general: a philological vocation concentrating on archive investigations combines with specific attention to the cultural history of the languages of audiovisual media (cinema, TV, videogames, video art, …). In particular, the 2016 issues were dedicated to the topics of audiovisual assembly in the digital era, the significance of the 1980s in media cultures in Italy (cinema, television, videogames, comics), and the personal archive of the actress Alida Valli. The issues planned for 2017 will revolve around the giallo genre in Italian cinema from 1910 to 1972, a critical and philological retrospective on the work of Mario Verdone (through research in his archive), and the representation of the ‘Latin Lover’ figure in contemporary Italian cinema.

• Scientific Committee
Aldo Grasso (chairman, Catholic University of the Sacred Heart, Milan), Gianni Canova (IULM University Milan), Lucia Cardone (University of Sassari), Giulia Carluccio (University of Turin), Giovanna Fossati (Universiteit van Amsterdam), Stephen Gundle (University of Warwick), Alan O’Leary (University of Leeds), Sandra Lischi (University of Pisa), Giacomo Manzoli (University of Bologna), Millicent Marcus (University of Yale), Veronica Pravadelli (University of Roma Tre, Rome), Dana Renga (The Ohio State University).

• Editorial Board
Stefano Baschiera (Queen’s University Belfast), Sila Berruti (Università degli Studi Roma Tor Vergata, Rome), Andrea Mariani (University of Udine), Simone Natale (Loughborough University, UK), Cecilia Penati (Università Cattolica del Sacro Cuore, Milan), Chiara Tognolotti (University of Florence), Federico Zecca (University of Bari).

• How to Subscribe
The journal is jointly published by the Centro Sperimentale di Cinematografia and Edizioni Sabinae. To subscribe, please contact the publisher at this address:
Edizioni Sabinae
Viale Bruno Buozzi, 19
00197, Rome
Tel. 06 97882515

e-mail: ordini@edizionisabinae.com

www.edizionisabinae.com

Year’s individual subscription: EUR 32.00
Year’s

subscription for organizations and institutions: EUR 40.00
Year’s

subscription outside Italy: EUR 40.00

The price of a single issue of Bianco e Nero is EUR 16.00

(2017 back issues EUR 20.00)

cover-587-bn

 

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*